Tel 0341364956 - Fax 0341364959 | info@omceolecco.itTel 0341364956 - Fax 0341364959 | info@omceolecco.it 

Cari Colleghe/i,


come noto, è in atto su tutto il territorio nazionale la campagna vaccinale anti COVID-19, con il progressivo ampliamento del target dei soggetti interessati, in applicazione della pianificazione nazionale e regionale.
Nella prima fase, sono stati interessati gli operatori sanitari delle strutture di ricovero. ATS Brianza, sta inoltre procedendo ad acquisire l’adesione alla vaccinazione dei:


- medici operanti in strutture sanitarie e sociosanitarie a contratto, accreditate e autorizzate;
- medici operanti in strutture sanitarie private pure (ad esempio, dentisti, studi privati), attingendo dalle registrazioni disponibili
- medici competenti delle aziende del territorio di ATS Brianza


Questi medici sono direttamente “raggiunti” da ATS attraverso i responsabili delle strutture in cui operano, che forniranno gli elenchi degli aderenti all’iniziativa.
Tuttavia, tra gli iscritti all’Ordine ci sono anche colleghi “attivi” (attività libero professionale) ma non ricompresi nelle categorie sopra descritte; colleghi che occorre “censire”, per un quadro complessivo dei potenziali soggetti da vaccinare.


Quindi, per coloro che non fossero già compresi nel piano vaccinale (perché appartenenti ad uno dei servizi sopra descritti) vi è la necessità di acquisire:


- l’eventuale personale adesione alla vaccinazione
- l’elenco degli operatori sanitari (con contratto) dello studio, se presenti, aderenti all’iniziativa, che saranno poi vaccinati direttamente dalla ASST di riferimento.
Questo permetterà alle ASST di organizzarsi adeguatamente sia attraverso la “fornitura” del vaccino, sia allestendo le necessarie agende dedicate agli operatori.


Solo per chi non si fosse ad oggi ancora iscritto in qualità di libero professionista in attività alla campagna vaccinale Covid19, può ancora farlo inviando una mail contenente: Cognome, Nome, Codice Fiscale, n° cellulare a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


E’ stato pertanto disattivato il link indicato alcuni giorni fa da OMCeO Lecco, su precedente sollecitazione di ATS. I dati relativi alle manifestazioni di interesse già presentate rimangono validi e stanno per essere comunicati ad ATS, per essere ricongiunti con quelli che si registreranno successivamente e direttamente. Chi avesse già effettuato la registrazione presso OMCeO, non deve pertanto effettuarne altre. 


Per i professionisti ed il personale degli studi/strutture Accreditati o Autorizzati e per i medici competenti, si consiglia di attendere comunicazione da parte di ATS, che dovrebbe pervenire entro le prossime 48 ore, per evitare registrazioni doppie e confondenti.


Va evidenziato che, in questa fase, vi è l’esigenza di acquisire l’intenzione alla vaccinazione, per una più puntuale programmazione, e che le modalità attuative saranno comunicate successivamente
Ricordando ancora una volta l’importanza di una estensione capillare e completa della campagna vaccinale, cui è bene che tutti i sanitari si sottopongano e di cui è opportuno si facciano testimoni presso la popolazione generale, rimanendo a disposizione per ulteriori chiarimenti, si inviano cordiali saluti.

Dr. Pierfranco Ravizza - Presidente OMCeO Lecco

Dr. Roberto Enrico Perroni - Presidente Commissione CAO Lecco

torna all'inizio del contenuto